Catanzaro: omicidio Presta, ridotta a 18 anni la pena dell’omicida

Ad Aldo De Marco è stata esclusa l’aggravante della premeditazione

omicidio-7-5La Corte d’assise d’appello di Catanzaro ha ridotto a 18 anni e 6 mesi la condanna nei confronti di Aldo De Marco, ritenuto responsabile dell’omicidio di Domenico Presta, il figlio del boss della cosca della ‘ndrangheta Francesco Presta. De Marco in primo grado era stato condannato a 24 anni di reclusione. Il nuovo processo d’appello si è svolto dopo l’annullamento della Cassazione che aveva accolto il ricorso dell’imputato. I giudici hanno escluso l’aggravante della premeditazione.