Catanzaro: “in Calabria pesano truffe e corruzione”

corruzione_europaE’ stato inaugurato a Catanzaro l’anno giudiziario della Corte dei conti. Il presidente della sezione giurisdizionale Mario Condemi e il procuratore Salvatore Librandi hanno incentrato le loro relazioni sull’incidenza di truffe legate ai fondi pubblici e sul mancato utilizzo delle risorse Ue. “La corruzione - ha detto poi Condemi - è ormai diventata sistema”. Alla seduta hanno partecipato i presidenti della Regione e del Consiglio regionale Mario Oliverio e Antonio Scalzo.