Catania: minaccia di fare saltare in aria la casa, salvati madre e figlio

accendino fiammaUn 53enne che soffre di problemi psichici ha tentato il suicidio dopo avere aperto una bombola di gas rischiando di fare saltare in aria l’abitazione in cui vive la mamma di 81 anni. La coppia e’ stata salvata dall’intervento dei carabinieri di Catania, che hanno bloccato l’uomo, che aveva un accendino in mano prima che la casa fosse satura. A dare l’allarme chiamando al 112 è stata la donna: l’operatore ha chiesto di potere parlare al telefono con l’uomo, intrattenendolo cosi’ mentre una pattuglia e’ arrivata sul posto. Militari dell’Arma hanno sfondato la porta e bloccato il 53enne. L’uomo e’ stato sottoposto a Trattamento sanitario obbligatorio.