Catania, bimba morta in ambulanza: “troppo presto per incolpare qualcuno”, dichiara Lucia Borsellino

Il caso è in corso di accertamenti sulle possibili colpe medico – assistenziali

neonataE’ troppo presto per avere elementi certezza. L’incontro di oggi e’ stato finalizzato ad acquisire primi elementi di informazione sotto il profilo assistenziale“. Lo ha detto l’assessore regionale alla Salute Lucia Borsellino dopo il vertice in assessorato sulle cause del decesso di una neonata in ambulanza ieri a Catania. “E’ dovere di tutte le istituzioni fare accertamenti, a parte i rilievi che saranno presi in considerazione dall’autorità giudiziaria“, ha aggiunto.