Caos totale a Lampedusa: raffica di sbarchi di migranti, centro al collasso

migranti Sbarchi a raffica a Lampedusa. Oltre 250 migranti, partiti dalla Libia e soccorsi da un mercantile nel Canale di Sicilia, sono approdati sulla più grande delle Pelagie. Si tratta dell’ennesimo arrivo, che fa salire a quota mille i migranti ospiti del centro di accoglienza, ormai al collasso. La struttura, infatti, ha una capienza di 250 ospiti. Nel frattempo la prefettura ha disposto i primi voli charter per svuotare il centro, un centinaio di profughi sono stati trasferiti in Sardegna. Un altro volo è previsto per domani mattina.

Nella notte erano arrivati a Lampedusa oltre 600 profughi, la metà donne e bambini, molti dei quali anche piccolissimi e neonati. Il primo sbarco a Lampedusa è stato ieri sera, intorno alle 22, con 125 profughi a bordo. Seguito alle 23 con uno sbarco di 117 di sole donne e di bambini piccoli. Prima dell’una è arrivato un barcone con 56 persone a bordo, e anche questa volta c’erano moltissime donne con i loro piccoli. Nella notte sono poi arrivate altre 66 persone e poco dopo le sette altri duecento circa.