Calabria: “bene Oliverio su bando dirigenti, ma regola valga per tutte le postazioni”

Nuovo-centrodestra-tondo-senza-nome“Plaudiamo alla scelta di Mario Oliverio di rispettare la legge” afferma in una nota il coordinamento calabrese di Ncd. “Una cosa che sembra ovvia in Calabria fa notizia. La decisione del Governatore di indire un bando pubblico per la nomina dei direttori generali è conforme alle disposizioni legislative. Su questo non possiamo che essere d’accordo. Lo stesso principio – prosegue la nota- deve valere per tutte le postazioni, anche a tempo determinato, che non hanno carattere fiduciario ( le uniche sono quelle di staff ). Per questi motivi ribadiamo al Presidente la nostra disponibilità a collaborare nell’interesse della trasparenza e della legalità. Bisogna evitare ad ogni costo che vi siano contenziosi , ricorsi amministrativi e fatti che possano minare la credibilità di una Regione reduce da un decennio assai drammatico in questa direzione. Confidiamo che Oliverio e la giunta – conclude la nota-  sapranno percorrere un binario aderente alla normativa in materia e alle circolari del Ministero della Funzione Pubblica.