Blitz a Genova: indagato Gino Paoli per evasione fiscale

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

La procura di Genova ha indagato il cantautore Gino Paoli per evasione fiscale. In queste ore e’ in corso un blitz della Guardia di finanza nella casa genovese del cantante, nel ‘Quartiere azzurro’ di Nervi. Secondo gli inquirenti il cantante avrebbe fatto arrivare in Svizzera due milioni di euro. Paoli e’ attualmente presidente della Siae.