Barletta-Reggina 2-2, Viola: “il gol è mio, non me lo danno? Spero sia uno scherzo, ci tengo tantissimo”

alessio violaFinalmente in rete, Alessio Viola potrebbe non vedersi riconosciuta la marcatura di oggi per la carambola del pallone tra il palo e il portiere. Ma il calciatore non ci sta, e così si è espresso nel post-partita ai microfoni di Rocco Musolino (Radio Touring 104): “spero sia uno scherzo se non mi danno il gol, so che è un gol mio, lo aspettavo tantissimo e finalmente l’ho ottenuto. Lo dedico alla mia ragazza Ramona e a tutta la mia famiglia che mi è sempre stata vicina in questi ultimi periodi in cui non facevo mai gol. Non mi era mai capitato di non fare gol per così tanto tempo, adesso voglio fare un grande finale di campionato. Quello che faccio in campo è il frutto di quello che faccio in settimana, so che incido sul risultato quando entro in campo e mi fa piacere, voglio aiutare questa squadra a raggiungere l’obiettivo. Ho voluto tantissimo questo gol e sono felicissimo. Oggi è stata molto dura, il Barletta è una delle difese meno perforate del campionato, forse due gol non li hanno mai presi o poche volte. Speriamo bene per la prossima partita, bisogna vincere in casa“.