Barletta-Reggina 2-2, Cirillo: “orario tragico ma siamo dei duri”. Favasuli: “pranzo alle 8…”

reggina cirillo grintaRaggiunto dai microfoni di Rocco Musolino per Radio Touring, Bruno Cirillo ha commentato così il post partita di Barletta-Reggina: “stiamo dando continuità a quello che vogliamo, oggi era importante fare un risultato positivo e ci siamo riusciti. C’è un po’ di rammarico perchè loro non hanno creato molte occasioni, hanno fatto un tiro in porta, una punizione e basta, sono stati quei cinque minuti in cui purtroppo abbiamo preso due gol ma abbiamo avuto un’altra grande reazione, ci abbiamo creduto fino alla fine e poi abbiamo avuto un’altra clamorosa occasione con Viola che se riesce a prenderla di testa portiamo a casa i tre punti, ma è comunque un punto che muove la classifica e ci da’ continuità. Adesso ci prepareremo al meglio in vista della prossima partita. Non dimentichiamoci fino a poco tempo com’era la situazione. Tutti quanti dobbiamo dare di più, siamo sulla strada giusta, avanti così. Oggi è stata tragica per l’orario, alle 11 del mattino, ma abbiamo dimostrato di esserci nonostante sia un campo difficile. Il Barletta veniva da 9 risultati utili consecutivi, va bene così. Domenica sarà un’altra partita tosta come sarà tosta la lotta fino alla fine, ma noi ci siamo“.

Sempre ai microfoni di Rocco Musolino, il Dottore Favasuli ha spiegato l’avvicinamento della squadra alla partita: “sveglia alle 7:15, colazione-pranzo alle 8 con pasta, bresaola, grana, prosciutto crudo e crostata, poi siamo arrivati allo stadio…“.