Barcellona P.G, il Riesame annulla misure cautelari per un 30enne e un 28enne

tribunale-calabria-002Il Tribunale del Riesame ha annullato la misura cautelare a carico di Antonino Enrico Mazzeo, 30 anni di Barcellona Pozzo di Gotto, che si trovava agli arresti domiciliari, e per Giuseppe Dama, 28 anni di Milazzo, che aveva ricevuto l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. I due, accusati di lesioni gravissimi in concorso, per dei fatti verificatesi il 16 luglio scorso durante un torneo di calcetto organizzato dal Parroco di Olivarella (Torneo dell’Amicizia ndr), il 10 gennaio erano stati raggiunti da provvedimenti da parte della Procura della Repubblica di Barcellona Pozzo di Gotto. Nel corso dell’udienza, dinanzi al Riesame, il legale Diego Lanza, difensore dei due, ha battuto sia sulla carenza di gravi indizi, sia sulla mancanza di esigenze cautelari.