Agrigento tra i rifiuti: non si rinnova l’ordinanza per la raccolta

Attesa in città il Commissario straordinario Luciana Giammanco

messina rifiutiAgrigento è sommersa dalla spazzatura: il comune si è “dimenticato” di fare l’ordinanza per prorogare il servizio di raccolta dei rifiuti, scaduto il 31 gennaio. Si attende anche che venga bandita una gara d’appalto per la gestione “in house”, così come stabilito dal Consiglio comunale, del servizio, che prevede, tra l’altro, la creazione di una società partecipata. Il commissario straordinario Luciana Giammanco  sarà ad Agrigento domani, giorno in cui dovrebbe anche firmare l’ordinanza di proroga.

“Foto di repertorio”