Chi è Sergio Mattarella? La biografia del papabile Presidente della Repubblica

Palermitano e uomo di centrosinistra, ecco l’identikit di Sergio Mattarella

mattarellaSergio Mattarella, nato a Castellamare del Golfo nel 1941, è uno dei favoriti per la poltrona del Quirinale. A sostenerlo su tutti il Pd capitanato da Renzi che lo nomina come suo favorito. Egli potrebbe diventare infatti il primo Presidente della Repubblica palermitano. Nasce in una famiglia dove la parole d’ordine è “politica”. Il padre, Bernardo è uomo democristiano mentre suo fratello maggiore Piersanti fa carriera in politica fino a divenire presidente della regione Sicilia. Quest’ultimo però non conosce la fortuna in quanto viene assassinato da Cosa nostra a seguito della denuncia al proprio assessore, Giuseppe Aleppo, di aver manomesso i contributi agricoli regionali.

Sergio, al contrario, entra in politica grazie alla Democrazia Cristiana proprio come suo padre e suo fratello, ma poi diventa deputato per il Partito Popolare Italiano e in seguito per la Margherita. Dal 2011 è giudice costituzionale di nomina parlamentare. Nel 1989 viene eletto Ministro dell’Istruzione, nel 1998 è Vice presidente del Consiglio dei Ministri, nel 1999 viene nominato Ministro della difesa. A lui si deve anche la legge Mattarella, alla quale il politologo Giovanni Sartori diede l’appellativo di “Mattarellum”,che fu impiegata per le elezioni politiche del 1994, del 1996 e del 2001.

Il suo profilo politico si sistematizza tra gli uomini del centrosinistra, come il suo predecessore. Egli inoltre essendo nato nel  1941 ha 75 anni, può essere considerato quindi una personalità “giovane” rispetto a coloro che l’hanno preceduto (Napolitano e Ciampi).


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...