fbpx

Senzatetto muore in Calabria per assideramento

OLYMPUS DIGITAL CAMERAUn senzatetto polacco è morto stasera, a Rossano, nel Cosentino, per probabile assideramento. A trovare il corpo di Andresei Cieliwski, 52 anni, è stato un connazionale che era andato a portargli da mangiare vicino alla stazione dove era solito dormire. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, il 118 ed il medico legale che dopo un primo esame del cadavere ha ipotizzato l’assideramento. Nella zona, negli ultimi giorni, la temperatura è stata vicina allo zero anche di giorno.