fbpx

San Filippo del Mela, Edipower: i lavoratori fermano l’occupazione, ma puntano il dito contro Crocetta

edipower san filippo del melaDenunciando il disinteresse di Crocetta, a dispetto dell’impegno profuso dalla 3° Commissione dell’Ars, i lavoratori dell’Edipower di San Filippo del Mela richiamano nuovamente l’attenzione sul sito produttivo. “Edipower continua da mesi a sbandierare un progetto che, però, è ancora fermo ad una fase sperimentale, impedendo così di fatto di verificarne la consistenza, la fattibilità e, soprattutto, le ricadute. Lavoratori e Sindacato continuano ad essere lasciati soli da chi ha invece il preciso compito di pretendere, da un grande gruppo industriale del Paese, che definisca cosa vuole fare nel sito che occupa” scrivono Cgil, Cisl e Uil. “L’arroganza di Edipower – affermano ancora i sindacati confederati – è chiaramente consentita dall’indolenza e dall’immobilismo del Governo Regionale che, in questo modo, avalla tacitamente un preciso piano di graduale e obbligata dismissione dell’impianto”. Ringraziando il Sindaco di San Filippo del Mela per il supporto dato, le tre sigle hanno sospeso l’occupazione del Comune in attesa del vertice fissato per il prossimo 21 gennaio.