fbpx

Risultati prima votazione Presidente della Repubblica: niente di fatto

Su 1009 votanti, maggioranza di schede bianche

Camera dei Deputati - Prima votazione per l'elezione del Presidente della RepubblicaLa prima votazione al Quirinale, come prevedibile, si è conclusa a vuoto con 522 schede bianche. Il favorito Sergio Mattarella ha ricevuto solo qualche voto. Il primo tra i più votati ma molto lontano dal raggiungimento del quorum, con soli 120 voti è Imposimato, prescelto del M5s, che a differenza degli altri partiti ha deciso di non votare scheda bianca al primo turno. Pd e FI hanno, invece, adottato una tattica attendista, la strategia è quella di fare fuori altri avvesari politici prima di esporsi, anche se ormai il nome prescelto sopratutto per il partito di Renzi sembra  evidente. Non pochi poi sono stati i voti-burla, tra questi ritroviamo: Sabrina Ferilli; Giancarlo Magalli (per il quale è stato organizzato anche un flash mob contro le “solite facce al Quirinale”); Gigi Riva.