fbpx

Messina, trovò la morte volando dal cavalcavia: sei indagati

Tribunale-di-MessinaCi sono sei indagati per l’incidente stradale in cui perse la vita Alessandro Mobilia, volato dal viadotto Zafferia con la Lancia Y dell’amico, Vincenzo Casablanca. Secondo il procuratore Antonio Carchietti proprio il conducente del mezzo, ristabilitosi dopo l’incidente, dovrà rispondere insieme ad Antonino Gazzarra (allora commissario del Cas) ed ai dirigenti Letterio Frisone, Carmelo Ietto, Antonino Spitaleri e Gaspare Sceusa di omicidio colposo. Determinante, in tal senso, la perizia redatta dall’esperto in infortunistica, l’ing. Andreas Pirri.