fbpx

Messina, omicidio Marchese: la Corte d’assise infligge 30anni ad Irrera

arresti manetteDovrà scontare 30 anni di carcere Salvatore Irrera, condannato dalla Corte d’Assise per aver preso parte all’omicidio di Stefano Marchese, assassinato nel 2005 lungo il Viale Annunziata con quattro colpi di pistola alle spalle e uno alla testa. La sentenza di condanna, arrivata nella giornata di ieri, verte perlopiù sulle dichiarazioni dei collaboratori di giustizia. Uno su tutti: Gaetano Barbera, secondo cui Irrera guidava la moto utilizzata per l’omicidio.