Categoria: NEWSSPORT

Messina, il ds Pagni a Febea Talk Sport: “Spero dalla prossima settimana che la Reggina si risollevi”

Tags: Reggina

Oggi durante il quotidiano appuntamento su Radio Antenna Febea con Febea Talk Sport condotto da Gianni Baccellieri è stato raggiunto telefonicamente il direttore sportivo del Messina Danilo Pagni. Arrivato da un mese in riva allo stretto, il giovane direttore ha l’arduo compito di risollevare le sorti del Messina con innesti mirati e di qualità. In merito al mercato e alla situazione della Reggina ecco le dichiarazioni rilasciate a Gianni Baccellieri: “Io per professionalità non do giudizi sull’operato della Reggina non sono io a sentenziarlo, a fine campionato gli addetti ai lavori faranno le loro valutazioni. Il raggiungimento della salvezza può diventare propedeutico per stilare un gran progetto per l’anno prossimo. La Reggina è stata sempre un punto di riferimento per tutti, adesso soffre e spero dalla prossima settimana possa risollevarsi.”

Pagni fa il punto del mercato ricordando un curioso aneddoto su Fabio Caserta, più volte accostato alla Reggina e al Messina: “Caserta lo portai a parametro zero da Locri all’Igea Virtus prima che Lo Monaco lo lanciò a Catania. Ho stima e affetto per lui, l’ho chiamato per venire a Messina. Da qui a concretizzarsi le cose è lontano, in questo calciomercato devi fare tutto all’ultimo minuto. Io spero che a livello generale ci sia un rinnovamento.”

“Per quanto riguarda i nostri movimenti oggi dovremmo concludere l’uscita di Pepe insieme ad altri 8 contratti e di conseguenza ne abbiamo inseriti 4 nuovi. Se vuoi far mercato di prima fascia devi mettere mano al portafoglio e rilanciare, fino 2 febbraio porteremo qualche buon risultato. La Lazio ci ha dato Berardi, abbiamo concesso spazio a Lagomarsini per valorizzarlo. Abbiamo preso Ciciretti dalla Roma e avete visto tutti cosa sta facendo. Mancini è un giocatore di qualità, duttile che darà soddisfazioni. Abbiamo messo la qualità e cercheremo di far contenta la gente sempre ai limiti delle possibilità. “