fbpx

Messina, la Giunta dà il via libera alle unioni civili

unioni civiliE’ stato approvato nella giornata di ieri, dalla squadra di governo cittadina, il regolamento istitutivo del registro comunale delle unioni civili. “Il Comune – si legge in una nota emessa da Palazzo Zanca – in attuazione ai principi di tutela e di uguaglianza di cui agli articoli 2 e 3 della Costituzione, nell’ambito della propria autonomia e potestà amministrativa, garantisce e riconosce i diritti inviolabili dell’uomo sia come singolo che nelle formazioni sociali, fra le quali si intende ricomprendere anche l’unione civile così come definita nel regolamento il rapporto affettivo e/o di reciproca assistenza morale-materiale tra due persone maggiorenni dello stesso sesso o di diverso sesso che non siano legate tra loro da vincoli giuridici di matrimonio, parentela, affinità, adozione, tutela o curatela e che abbiano chiesto la registrazione nel registro comunale delle unioni civili, coabitanti ed aventi dimora abituale nel Comune”.