fbpx

Messina, tre persone denunciate per guida senza patente

CarabinieriContinuano senza sosta i controlli su strada svolti dal Nucleo Radiomobile di Messina nell’ambito del piano coordinato di controllo del territorio del capoluogo peloritano.

Nella giornata di ieri le pattuglie del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri hanno sorpreso a Messina, rispettivamente in via S. Marta, in Viale Giostra ed in Viale della Libertà, alla guida di ciclomotori, un trentaquattrenne messinese, un trentatreenne srilankese ed un trentaquattrenne cittadino marocchino tutti residenti a Messina,  sprovvisti dei relativi documenti di guida perché mai conseguiti. Per tale ragione i soggetti sono stati denunciati in stato di libertà per guida senza patente. Ai sensi dell’art. 116 del Codice della Strada, chiunque guida senza aver conseguito la patente è punito con l’ammenda da 2.257 a 9.032. Nell’ipotesi di recidiva si applica altresì la pena dell’arresto fino ad un anno. Nel corso di un altro intervento, invece, l’equipaggio di una gazzella del Nucleo Radiomobile ha denunciato per il reato di disturbo delle occupazioni e del riposo delle persone l’ennesimo conducente esibizionista, convinto che montare sulla propria vettura un impianto stereo artigianale, di dimensioni e potenza assolutamente sproporzionate, per diffondere musica ad un volume assordante, mentre passeggia nelle ore serali in via Comunale Santo, rappresenti una bella idea per farsi notare. Smontata e sottoposta a sequestro l’impiantistica audio, con l’eventuale sentenza di condanna ai sensi dell’art 659 c.p. si rischia oltre l’arresto fino a 3 mesi anche la confisca e la distruzione della costosa attrezzatura.