fbpx

Loris, la zia: “il regalo per il mio compleanno è la scarcerazione di Veronica”

andrea-lorisLa prozia del piccolo Loris, il bimbo ucciso il 29 novembre scorso a Santa Croce Camerina, Antonella Stival che ha atteso la fine dell’udienza del Tribunale di Riesame nel Palazzo di Giustizia di Catania si augura per il suo compleanno, che ricorre proprio oggi, i regali piu’ belli. Scrive sulla sua pagina di Facebook: “Grazie a tutti per gli innumerevoli meravigliosi messaggi d’auguri per il mio compleanno. Oggi e’ una giornata importante, spero si concluda nel migliore dei modi. Aspetto i miei regali piu’ belli, la scarcerazione di Veronica e l’arresto del colpevole/i (chiunque sia stato). Il mio pensiero e’ sempre a te nostro caro angioletto Lorys”. Antonella Stival, sorella del nonno di Loris, si e’ detta sempre convinta dell’innocenza di Veronica Panarello e durante le udienze a Catania e’ stata sempre a fianco del padre della nipote acquisita, Francesco.