fbpx

Debacle della Reggina a Messina: sconfitta per 4-1 [FOTO]

/

Reggina mai in partita: i nuovi acquisti non danno effetti positivi. Il Messina stravince con un super Ciricetti
Messina-Reggina (3)

Niente da fare per la Reggina del ‘nuovo corso’: brutta e cocente sconfitta nel derby dello Stretto di Lega Pro. Esordio dal primo minuto per Belardi ed Aronica ma gli effetti non si vedono.

Prima vera occasione al 27′ del primo tempo con Bortoli che perde la sfera consegnandola ad Insigne che sfiora il palo. Reggina vicina al vantaggio. Al 40′  il giovane Bortoli batte Belardi per il momentaneo 1-0. Primo tempo con poche emozioni. Il secondo tempo si apre con il raddoppio immediato dei giallorossi con Orlando che incorna su calcio d’angolo. Poche occasioni per gli amaranto. Da annoverare un tiro di Viola entrato da poco e due tiri di Insigne ed Armellini. Al 64′ terzo gol del Messina con Corona che infila Belardi. Al 77′ gol da cineteca di Ciricetti. Accorcia le distanze Insigne al 87′. Di fatto la partita si conclude qui. Alberti avrà tanto da lavorare se si vorrà realmente puntare alla salvezza. Tornano a casa delusi i tifosi della Reggina, festa per i giallorossi: due derby e due vittorie.

 TABELLINO

Messina-Reggina: 4-1 (40′ Bortoli, 47′ Orlando, 64′ Corona, 77′ Ciciretti, 87′ Insigne)

MESSINA: Iuliano, Cane, Altobello, Stefani, Benvenga, Izzillo, Damonte, Bortoli, Ciciretti (85′ Donnarumma), Corona (91′ Sciliberto), Orlando (80′ Bonanno). A disp: Berardi, Sciotto, Bellamacina, Giove. All: Grassadonia

REGGINA: Belardi, Di Lorenzo, Karagounis, Camilleri, Aronica, Mazzone (76′ Maimone), Masini, Armellino, Louzada (56′ Viola), Condemi, Insigne. A disp: Kovacsik, Cirillo, Gallozzi, Lancia, Ungaro. All: Alberti

ARBITRO: Cifelli di Campobasso

SPETTATORI: 5500 (581 ospiti)