fbpx

Arrestato super-latitante, il prefetto di Reggio: “buon risultato”

TRIMBOLI Natale cl 68Il prefetto di Reggio, Claudio Sammartino, ha rivolto un messaggio di “sincero compiacimento e vivo apprezzamento al Comandante provinciale dei carabinieri, alle donne e agli uomini dell’Arma che hanno operato con determinazione e professionalita’ e hanno conseguito un ulteriore significativo obiettivo traendo in arresto Natale Trimboli, pluripregiudicato appartenente a una cosca di ‘ndrangheta, da anni ricercato ed inserito nell’elenco dei 100 latitanti piu’ pericolosi”. “Tale risultato – afferma il Prefetto – perseguito, nell’ambito delle attivita’ di controllo del territorio, contribuisce a rafforzare la fiducia dei cittadini calabresi nelle istituzioni dello stato impegnate, in un costante rapporto di collaborazione, a prevenire, contrastare e reprimere le forme di dominio della ‘ndrangheta nel tessuto sociale, civile ed economico della provincia”.