fbpx

Tutto il vino della Calabria in una App: mappa interattiva delle migliori cantine

Anche quest' anno si rinnova la tradizionale raccolta dell'uva dai vitigni coltivati all' interno dell'area archeologica di Pompei, 31 ottobre 2013. Il vigneto riproduce quello esistente nello stesso luogo del 79 d.C. I vitigni sono collocati, sulla base degli studi del Laboratorio di ricerche applicate, accanto ai calchi delle antiche radici e vengono coltivati secondo le tecniche di quel tempo. Il vino oggi è imbottigliato con il nome Villa dei Misteri. ANSA/CESARE ABBATETutto il vino calabrese in una app, che permette di avere direttamente sul proprio smartphone o tablet le informazioni relative alle cantine regionali. Un’intuizione vincente lanciata dal Consiglio d’Amministrazione dalla Casa dei Vini di Calabria nelle persone di Gregorio Mungari- Salvatore De Biase, Giuditta De Santis, lo scorso aprile a Verona in occasione del Vinitaly  e che oggi continua a riscuotere successo fra migliaia di utenti che la scaricano e lasciano recensioni più che positive.

L’applicazione voluta dal CDA e affidata a professionisti del settore “la Marketing & Consulting, risulta essere un valido strumento, al passo con i tempi, per la promozione e la valorizzazione della filiera vitivinicola calabrese. Una guida essenziale alla scoperta delle migliori cantine calabresi che permette un viaggio interattivo grazie a quattro principali funzionalità:

–  Mappa: con un sistema di geolocalizzazione l’utente potrà visualizzare su una mappa interattiva le cantine più vicine alla sua posizione e il percorso per raggiungerle. Inoltre, potrà compiere un viaggio storico-culturale ed eno-gastronomico attraverso gli itinerari suggeriti dalla mappa interattiva.

–      Cantine: in questa sezione l’utente troverà l’elenco completo delle aziende vitivinicole calabresi, con la relative informazioni: storia, vini, certificazione, contatti e news.

–       Doc e Igt: in quest’area è possibile avviare la ricerca dei vini in base alla Denominazione di Origine Controllata o a quella di Indicazione Geografica Tipica con  i relativi disciplinari di produzione.

–      News: l’utente sarà aggiornato in tempo reale su tutte le novità relative alla Casa dei Vini di Calabria: eventi, esposizioni, workshop, fiere, degustazioni e ogni altra iniziativa culturale di promozione del vino.

Fra i prossimi appuntamenti imperdibili l’app non mancherà di segnalare l’inaugurazione delle nuove sedi della Casa dei Vini di Calabria a Cirò e a Lamezia Terme, il prossimo 10 gennaio. Un evento speciale per tutta la regione in cui appassionati e soprattutto gli operatori di settore avranno finalmente un punto di riferimento istituzionale.