fbpx

Reggio: presso la chiesa di San Giorgio il “Concerto di Natale per Eracle”

concerto di nataleLunedì 8 dicembre alle ore 19:30, presso la Chiesa di San Giorgio al Corso  di Reggio Calabria, ci sarà aria di festa con il “Concerto di Natale per Eracle” dedicato ai bambini ricoverati presso il reparto di neonatologia degli Ospedali Riuniti.

L’invito è rivolto ai familiari di bambini nati prematuri che vorranno condividere le loro storie con i volontari dell’associazione Eracle, ma anche a tutti coloro che amano la buona musica e desiderano contribuire al progetto iniziato per affiancare le famiglie di chi nasce più fragile, e per garantire che le cure necessarie vengano prestate con professionalità e amore, in strutture adeguate.

Il programma della serata, che spazierà dalla musica sacra alle melodie natalizie, ai brani tratti dalle più note colonne sonore cinematografiche, vedrà protagonisti due musicisti di rara sensibilità: Pino Puntorieri e Fulvio Puccinelli. Entrambi concertisti e docenti, rispettivamente di pianoforte e violino, sono un duo affiatato musicalmente che condivide lo stesso generoso slancio verso le emergenze sociali: di recente si sono esibiti per sostenere l’accoglienza dei migranti e già nel passato hanno sostenuto l’Associazione Eracle e, tra gli altri, anche il Centro Tutela Minori della Cooperativa il Sentiero.

L’esperienza musicale del maestro Fulvio Puccinelli, in particolare, è maturata in alcune tra le più importanti formazioni cameristiche e sinfoniche italiane: ha fatto parte dell’Orchestra Sinfonica “A. Toscanini” di Parma, partecipando nel ruolo di Primo Violino di spalla a concerti diretti dai maestri Vladimir Delman e Zubin Mehta e collaborando con artisti del calibro di Luciano Pavarotti e Mirella Freno. Primo Violino anche dell’Orchestra Filarmonica Italiana con sede a Piacenza, ha collaborato anche con Josè Carreras, Katia Ricciarelli, Raina Kabajvanska, Sylvano Bussotti, Franco Battiato e Andrea Bocelli. In programma per lui, dopo il “Concerto di Natale per Eracle”, il Puccini Day, nella prestigiosa cornice di Torre del Lago.

L’evento, che si svolgerà presso la chiesa di San Giorgio giorno 8 dicembre, e che sarà replicato presso la Chiesa della Candelora il 16 dello stesso mese, è anche un’occasione per incontrare l’associazione Eracle che si propone aumentare la consapevolezza in merito alle nascite premature, alle possibili conseguenze e alla loro prevenzione.

L’impegno associativo è volto soprattutto al sostegno delle famiglie dei bambini pretermine, supportando il reparto di terapia intensiva neonatale e sollecitando le istituzioni per raggiungere condizioni ottimali per lo sviluppo e la crescita di tutti i bambini che nascono prima della 37esima settimana si gestazione, ma anche di tutti i bambini con patologie tali da rendere necessario il ricovero alla nascita.

Il fenomeno è ancora poco conosciuto e molto spesso poco considerato, ma purtroppo cresce di numero di anno in anno e, agli ottimi risultati delle tecnologie biomediche per le cure intensive neonatali (che oggi permettono la sopravvivenza anche a neonati al di sotto della 23ma settimana gestazionale), devono corrispondere i conseguenti adeguamenti del sistema sanitario territoriale e del welfare.