fbpx

Giovane calabrese rimane senza soldi e vive in macchina con il cane

vive in macchina con il caneE’ rimasto senza soldi ed e’ stato costretto a dormire in macchina in compagnia del suo cane. Un giovane di 30enne, originario della Calabria, e’ stato rintracciato dai carabinieri dopo che da alcuni giorni si aggirava nel territorio di Anagni. A segnalare la sua presenza sono stati alcuni cittadini che hanno avvertito i carabinieri del capitano Giovanni Camillo Meo. A trovare il trentenne sono stati i militari della Stazione di Morolo. Le verifiche degli carabinieri hanno portato a stabilire che l’uomo si era allontanato da casa per problemi personali ed era poi rimasto senza denaro. I militari, dopo aver rifocillato il giovane ed il cane, hanno raccolto tra loro la somma di denaro necessaria per consentirgli di ritornare a casa.