fbpx

Boss della ‘ndrangheta scarcerato: “è anziano”

MancusoIl Tribunale del riesame di Catanzaro ha scarcerato Giovanni Mancuso, di 73 anni, considerato uno dei principali boss dell’omonima cosca della ‘ndrangheta e detenuto in regime di alta sicurezza con l’accusa di associazione mafiosa, usura ed estorsioni. La decisione è stata presa in accoglimento del ricorso presentato dal difensore di Mancuso, Giuseppe Di Renzo, secondo il quale l’età del presunto boss ne rendeva incompatibile la detenzione ulteriore in carcere.