fbpx

Barcellona P.G: assolto un 31enne dall’accusa di detenzione illegale di fucile a canne mozze

tribunaleUn uomo di Barcellona Pozzo di Gotto, Tindaro Spicuzza, 31 anni, è stato assolto dall’accusa di detenzione illegale di fucile a canne mozze. I fatti si riferiscono al marzo 2011, allorquando i Carabinieri di Barcellona Pozzo di Gotto, durante un servizio di controllo del territorio, ritrovarono un fucile a canne mozze e tre cartucce cal. 12 in un box di proprietà dello Spicuzza. Arma che risultò rubata. Il pubblico ministero aveva chiesto la condanna a 2 anni e mezzo. Il giudice monocratico ha invece assolto l’imputato,  difeso dall’avv. Paolo Pino.