fbpx

Andrea Loris: cacciatore nuovamente interrogato in questura a Ragusa

Bambino scomparsoIl cacciatore Orazio Fidone, l’uomo che sabato ha trovato il corpo del piccolo Andrea Loris Stival in un canalone a quattro chilometri da Santa Croce Camerina, nel Ragusano, viene interrogato per la terza volta dagli inquirenti nei locali della questura di Ragusa. Nelle scorse ore la Procura aveva spiegato che si tratta di “persona informata dei fatti”. Ieri era stata sequestrata l’auto del cacciatore in quanto tutta l’area del ritrovamento e’ sotto sequestro.