fbpx

Vodafone Italia lancia la rete mobile di nuova generazione 4G+ anche a Reggio e Messina

4gVodafone Italia lancia la rete mobile di nuova generazione 4G+, basata su tecnologia LTE Advanced, con velocita’ di download fino a 225 Mbps. Gia’ da oggi i clienti Vodafone abilitati possono utilizzare il servizio di rete mobile piu’ veloce d’Italia, che raddoppia le prestazioni attualmente disponibili nelle citta’ italiane coperte da 4G. Dopo la prima sperimentazione effettuata a Napoli lo scorso febbraio, Vodafone apre ai propri clienti la connessione ultra-veloce 4G+ in 80 citta’ italiane, che diventeranno piu’ di 100 entro marzo 2015. Tutti i clienti Vodafone che acquisteranno uno smartphone abilitato al nuovo standard avranno la possibilita’ di sperimentare gratuitamente per 6 mesi le performance del servizio nelle citta’ coperte. LTE Advanced e’ una funzione evoluta della rete 4G che permette di aumentare la capacita’ e la velocita’ di connessione, attraverso le potenzialita’ combinate di due bande di frequenza fra quelle utilizzate per l’LTE (800, 1800 e 2600 MHz). Grazie a questa nuova tecnologia i Clienti Vodafone sia Consumer che Business possono scaricare file di 1GB in meno di 30 secondi, vedere film in streaming in HD anche nel nuovo formato 4K, senza buffering e tempi di attesa, fare video-conferenze in alta risoluzione e navigare con una qualita’ paragonabile ad una connessione di rete fissa in fibra ottica. E’ possibile sperimentare la nuova rete 4G+ a Bergamo, Brescia, Cinisello Balsamo, Cologno Monzese, Ivrea, Milano, Monza, Pavia, Sesto San Giovanni, Torino, Treviso, Varese, Acireale, Afragola, Alba Adriatica, Andria, Anzio, Aprilia, Ardea, Arezzo, Arzachena, Avellino, Bari, Benevento, Cagliari, Calenzano, Campomarino, Carrara, Cascina, Catania, Catanzaro, Cecina, Civitavecchia, Conversano, Corigliano Calabro, Cosenza, Crotone, Firenze, Fiumicino, Foggia, Forte dei Marmi, Frascati, Giardini-Naxos, Gioia Tauro, Giugliano in Campania, Giulianova, Grosseto, Guidonia Montecelio, Ladispoli, Latina, Livorno, Lucca, Domus De Maria, Matera, Messina, Napoli, Olbia, Orosei, Ostuni, Otranto, Palau, Palermo, Perugia, Pisa, Pistoia, Pozzuoli, Ragusa, Reggio di Calabria, Roma, Salerno, San Benedetto del Tronto, San Felice Circeo, Santa Teresa di Gallura, Sassari, Taormina, Taranto, Termoli, Terracina, Vaiano, Viareggio. Il lancio del servizio 4G+ e dei nuovi device 4G rientra nella strategia di investimenti e valorizzazione dell’ultra-broadband di Vodafone. Con il Piano Spring Vodafone sta investendo in Italia 3,6 miliardi di euro per lo sviluppo di reti di ultima generazione in fibra e 4G. In particolare, la copertura della rete mobile 4G ha raggiunto il 74% della popolazione ed e’ disponibile in oltre 2500 comuni italiani. Vodafone ha anche avviato la prima sperimentazione italiana di VoLTE (Voice Over LTE) nelle citta’ di Milano, Roma e Ivrea. VoLTE e’ il nuovo standard tecnologico che permette di effettuare chiamate voce su rete 4G sfruttando la superiore capacita’ di banda della rete mobile di nuova generazione. Prosegue intanto l’azione di Vodafone per rendere accessibile a tutti la rete e i servizi di ultima generazione attraverso il lancio di nuovi device 4G “dalle elevate qualita’ tecniche al prezzo piu’ basso del mercato – sottolinea la societa’ in una nota -. Una strategia unica nel suo genere, resa possibile dalla dimensione internazionale del Gruppo Vodafone che ha dato vita ad una gamma di telefoni a marchio proprietario di successo, con circa 1,5 milioni di device venduti solo in Italia. La famiglia dei prodotti a marchio Vodafone si arricchisce oggi con un tablet e uno smartphone 4G pensati ancora una volta per chi vuole accedere alle potenzialita’ della rete mobile di quarta generazione ad un costo contenuto, senza rinunciare a qualita’ ed efficienza”.