fbpx

Villa S.G: continua il miglioramento dei servizi offerti alla cittadinanza, ecco le novità

Insulta ragazza conosciuta su Facebook, denunciato diciassettenne“Continua il miglioramento dei servizi tributari offerti alla cittadinanza da parte dell’Amministrazione Comunale di Villa San Giovanni che con delibera di Giunta proposta dal Vice Sindaco con delega ai tributi Antonio Messina in sinergia con l’assessore alle innovazioni tecnologiche Lorenzo Micari ha aderito alla Convenzione Anutel (Associazione Nazionale Uffici Tributi Enti Locali) in virtù della quale l’Ente provvederà all’acquisizione di caselle di posta elettronica certificata da assegnare gratuitamente ai contribuenti che ne facciano richiesta e che potranno così ricevere direttamente a casa, gratuitamente e senza alcuna spesa postale le comunicazioni relative ai tributi comunali” afferma in una nota il vice sindaco di Villa San Giovanni Antonio Messina.

“Continua pertanto l’interesse dell’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Rocco La Valle ad implementare la comunicazione telematica e sensibilizzare la cittadinanza all’utilizzo degli strumenti di comunicazione elettronica procedendo alla diffusione gratuita di PEC (posta elettronica certificata), in favore dei contribuenti in continuità con gli altri servizi tributari offerti gratuitamente, quale l’agenda del contribuente on line e la possibilità di conoscere direttamente da casa i debiti tributari riferiti all’ente locale.

Proponente l’iniziativa il Vice Sindaco Antonio Messina esprime massima soddisfazione per l’ulteriore servizio che gratuitamente sarà offerto ai cittadini interessati che potranno, al termine dell’iter istruttorio predisposto dagli uffici comunali preposti, richiedere ed ottenere gratuitamente la propria posta elettronica certificata all’Ente nella quale riceveranno le comunicazioni relative ai ruoli dei vari tributi senza alcun costo.

Il ricorso alle notifiche per mezzo della PEC nei confronti di cittadini ed imprese per il Vice Sindaco Antonio Messina oltre che rispondere a criteri di efficienza ed efficacia dell’azione amministrativa, consente altresì all’Ente un notevole risparmio in termini di costi e di risorse impiegate rispetto al tradizionale invio dei documenti cartacei per mezzo del canale postale.

Ed ancora per il Vice Sindaco Messina l’adesione alla convenzione ANUTEL per la creazione di pec gratuite ai contribuenti rappresenta inoltre una delle misure per la razionalizzazione ed il contenimento della spesa pubblica includibile all’interno dell’apposito piano di razionalizzazione e riqualificazione della spesa e di semplificazione amministrativa, tenuto conto che in particolar modo nell’ambito delle entrate comunali l’utilizzo della posta elettronica certificata consentirà l’invio ai cittadini di comunicazioni, modelli di pagamento dei tributi ed eventuali solleciti, in sostituzione degli attuali invii postali, con una notevole riduzione delle spese di stampa e di recapito e della relativa razionalizzazione delle risorse umani e strumentali a ciò dedicate.

Un percorso innovativo assolutamente importante e qualificante nell’ambito dell’azione amministrativa dell’Ente che il Vice Sindaco Messina si impegnerà a diffondere anche attraverso il protocollo d’intesa stipulato con le organizzazioni sindacali CGIL, CISL e UIL in materia di tributi locali. E’ infatti volontà dell’Amministrazione Comunale procedere nell’immediato all’acquisto delle prime postazioni di pec (1.000 caselle pec) per arrivare in futuro ad una digitalizzazione dell’intero ruolo riguardante tutti i tributi comunali e tutto ciò che ne è strettamente collegato.

Medesima soddisfazione viene espressa dall’Assessore alle innovazioni tecnologiche Lorenzo Micari che ha lavorato in sinergia con il Vice Sindaco Messina per la realizzazione della piattaforma informatica che consentirà a breve e su richiesta dei cittadini la distribuzione gratuita agli stessi delle postazioni di pec, nell’assoluta garanzia di un prodotto innovativo lanciato dall’Associazione Nazionale uffici tributi enti locali che rappresenta un validissimo supporto per l’azione amministrativa di ogni ente locale.

Anche quest’ulteriore innovazione, secondo l’Assessore Micari, rappresenta un servizio di qualità offerto dall’Amministrazione Comunale nell’ottica del continuo miglioramento del rapporto cittadino-ente locale anche in termini di efficienza ed economicità del servizio reso”.