fbpx

Tragedia sfiorata a Palermo: cane morde alla testa un bimbo di 2 anni, non è grave

cane randagioUn bimbo di due anni e’ stato azzannato dal proprio cane a Misilmeri in provincia di Palermo. Le sue condizioni non sono gravi, alcune ferite sono state suturate ed e’ in osservazione ospedale. Il meticcio mentre i due giocavano nel viale dell’abitazione in contrada Marraffa lo ha aggredito mordendolo alla testa. I genitori sono riusciti a strappare la presa del cane e portare il piccolo con ferite al volto e alla testa prima all’ospedale dei Bambini poi al reparto maxillo facciale del Civico. Il cane e’ stato sequestrato e preso in consegna dall’associazione Agave di Trabia. I carabinieri si occupano della vicenda.