fbpx

Sequestrata autodemolizione abusiva nel cosentino, 5 denunce

Sequestrata autodemolizione abusivaUn terreno di duemila metri quadrati, adibito ad autodemolizione, e’ stato sequestrato a San Pietro in Guarano dal Corpo forestale dello Stato che ha denunciato cinque persone. All’interno del terreno erano presenti 10 cassoni colmi di rifiuti di vario genere per lo piu’ provenienti da attivita’ di trattamento di veicoli fuori uso, 2 semirimorchi, 2 Casseforti e diversi motori fuori. I cinque denunciati sono accusati di gestione illecita di rifiuti pericolosi.