fbpx

Sanità Calabria, Santelli (FI): “su Asp Cosenza generale Pezzi stranamente tollerante”

santelli“Leggo che finalmente il generale Pezzi si è ‘accorto’ dell’anomalia che caratterizza la gestione dell’Asp di Cosenza. Devo ammettere che, in considerazione della intransigenza dimostrata in altre situazioni, la notevole bonomia con cui si è proceduto riguardo ad una situazione così delicata, che forse avrebbe dovuto avere priorità assoluta, mi lascia perplessa”. Lo afferma la coordinatrice regionale d Forza Italia, Jole Santelli, che prosegue: “Sono certa che il commissario alla Sanità in Calabria non avrà fatto caso alla circostanza per cui il termine per le controdeduzioni concesso al manager dell’Asp cosentina coincide perfettamente con la conclusione della campagna elettorale. E’ da chiedersi, peraltro – prosegue Santelli – che efficacia possa produrre tale provvedimento, considerato che a norma del contratto firmato dallo stesso direttore generale la decadenza è immediata al momento del rinvio a giudizio per i reati contro la pubblica amministrazione. Certo il generale Pezzi può essere stato disattento, ma quello che mi sembra particolarmente sospetto è il disinteresse, o forse l’interesse a tale scelta, da parte della sinistra. A pensar male si fa peccato – conclude la coordinatrice regionale di Forza Italia – ma… il dubbio purtroppo non è mai sprecato”.