fbpx

Rivelazione di un pentito di mafia: “nel ’94 ordine di votare Forza Italia”

Militants hold Forza Italia's flag befor“Nel 1994 mi fecero sapere tramite mia moglie, mentre ero detenuto a Termini Imerese, che si doveva far votare per Forza Italia”. Lo ha detto il pentito Angelo Siino deponendo al processo sulla trattativa Stato-mafia. Il collaboratore di giustizia ha anche raccontato che, all’inizio degli anni ottanta, incontrò Marcello Dell’Utri a Milano. “Io – ha spiegato – ero con Stefano Bontade mentre Dell’Utri scendeva da un palazzo insieme a una serie di mafiosi”.