fbpx

Regionali: ecco i DATI di Reggio città. Mimmo Battaglia mister preferenza, flop Luigi Tuccio

DSC_8473Dato in controtendenza rispetto al dato regionale per quanto riguarda l’affluenza alle urne a Reggio città: il 50% degli elettori si è recato alle urne per esprimere il voto (dato più alto del 6% rispetto al dato regionale). Stravince Mario Oliverio ed il centro-sinistra, come in tutta la regione, con il 62,63% dei consensi: un vero e proprio plebiscito in linea con la vittoria di un mese fa alle comunali di Giuseppe Falcomatà. Centro-destra e Wanda Ferro letteralmente spazzati al 23%, Nico D’Ascola e la ‘sua’ alleanza popolare all’8,53%. Staccatissimi il M5S al 3,81 ed il prof. Gattuso all’1,73%.

PREFERENZE: Il più votato a Reggio è stato Mimmo Battaglia del Pd con 5773 preferenze, seguito da un’altro candidato dei democrat Nicola Irto, 5326 e dal segretario provinciale del partito di Renzi Sebi Romeo con 4890. Significativi i risultati di Francesco D’Agostino di Cittanova (2182 preferenze) e di Domenico Mallamaci (2246 preferenze). Bene Pasquale Tripodi (2640 preferenze), Francesco Cannizaro (3667 preferenze) e Alessandro Nicolò (2993 preferenze). Flop di Luigi Tuccio (solo 661 preferenze).

PARTITI: Il partito più votato è stato il Pd, seguito dalla aCasa delle Libertà, Forza Italia ed ‘Oliverio Presidente’. Bene il Nuovo Centro Destra, Centro Democratico, Democratici e Progressisti e La Sinistra. Flop per M5S, UDC  e l’Altra Calabria.