fbpx

Regionali Calabria, Saletta e Papalia: “entusiasmante il risultato di Arruzzolo”

papalia salettaIl Vicesindaco di Palmi Giuseppe Saletta ed il Consigliere Comunale Antonio Papalia esprimono la propria soddisfazione in esito alle consultazioni elettorali per il rinnovo del Consiglio Regionale della Calabria.

“Il progetto Alternativa Popolare Calabrese ha saputo convogliare su di sé il sostegno di 70.000 cittadini che si sono riconosciuti nella visione credibile ed autorevole proposta dal Senatore Nico D’Ascola. In questo senso va interpretato anche il successo di Giovanni Arruzzolo, certamente connotato sotto il profilo territoriale ed impreziosito dall’affermazione raggiunta dal Nuovo Centro Destra a Palmi. I 351 voti di preferenza sui 612 dell’intera coalizione (9,91%) rappresentano un risultato entusiasmante che pone l’Onorevole Arruzzolo tra i tre candidati più votati della Città.

Più in generale, il superamento del quorum su scala regionale ha consentito al Nuovo Centro Destra di dimostrare ancora una volta la propria vitalità e la presenza di tre Consiglieri a Palazzo Campanella rafforzerà i rapporti sinergici tra la nostra comunità, la Provincia di Reggio Calabria e la Regione.

Quanto a Palmi, al di là del risultato raggiunto da Giovanni Arruzzolo, ravvisiamo un sostanziale pareggio tra l’area di centrodestra e la coalizione di centrosinistra, anche alla luce dell’assenza, tra le fila del centrodestra, di un candidato della Città. L’evidente ridimensionamento del Movimento 5 Stelle, fermo al 5,60%, riconsegna infine agli analisti un ritorno al successo dei partiti tradizionali che, complessivamente, superano l’80% dei consensi a Palmi.
Alla luce del risultato elettorale, nei prossimi giorni incontreremo i Senatori Giovanni Bilardi e Nico D’Ascola per pianificare la riorganizzazione territoriale del partito e rilanciarne le attività.

Durante la campagna elettorale, inoltre, abbiamo già avviato un percorso virtuoso con alcuni esponenti del Governo nazionale. Abbiamo, anzitutto, registrato l’attenzione del Sottosegretario Giuseppe Castiglione al tema della nascitura Area Metropolitana di Reggio Calabria. Allo stesso modo assume un’importanza strategicamente rilevante la visita del Sottosegretario alla Difesa Gioacchino Alfano, che ha dimostrato una particolare attenzione ai temi della legalità”. 

Il Ministro alla Sanità Beatrice Lorenzin ha invece fatto pervenire, nei giorni scorsi, una nota con la quale ha assicurato la propria attenzione: “mi è dispiaciuto molto – scrive la Lorenzin – che, per impegni istituzionali, non mi sia stato possibile visitare Palmi, ma mi preme sottolineare come, grazie alla spinta proveniente dalle forze sane del territorio, l’interesse dei cittadini Calabresi a tutela della loro salute abbia già ottenuto alcune risposte: i contratti per la costruzione del nuovo ospedale sono alla firma e il progetto del nuovo spoke è già definito nel piano regionale come sede di Dea di Primo Livello con 314 posti letto. Il lavoro dei Commissari sta portando i suoi frutti e per me i fatti contano più delle parole. Dopo lo sblocco del turn over per tutta la Regione, la Piana avrà il suo nuovo ospedale”.