fbpx

Reggio, al via la quinta edizione di “Antiche tradizioni dei sapori e dei saperi di Calabria”

Antiche tradizioni dei sapori e dei saperi di CalabriaParte la Manifestazione culturale e sociale “Antiche Tradizioni dei Sapori e dei Saperi di Calabria”, organizzata dalla Cooperativa sociale Turismo per Tutti, in collaborazione con l’Istituto per la Famiglia, sezione “Gilberto Perri” di Catona, il Centro Cristiano dello Stretto “Gilberto Perri” e dal 21 al 23 Novembre.

La kermesse, si svolgerà nella suggestiva cornice del centro storico di Reggio Calabria e ospiterà aziende del settore agroalimentare e dell’artigianato calabrese. Degustazioni di prodotti tipici, dimostrazioni di lavorazioni artigianali, spettacoli folk, musica, animazione e serate a tema.

Sabato 22 e domenica 23 Novembre, immancabile appuntamento con il “Novello in Festa”, iniziativa sponsorizzata dalle rinomate case vinicole Criserà, Enotria e Malaspina, degustazioni di vino novello accompagnato da sfiziosissime crispelline. Altre presenze da segnalare sono quelle del Consorzio del Bergamotto che promuoverà l’informazione su questo agrume unico al mondo dalle proprietà benefiche e l’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte con la distribuzione di materiale illustrativo e proiezioni sull’ultimo tratto delle “Alpi Calabresi”.

“Antiche Tradizioni dei Sapori e dei Saperi di Calabria”, oltre ad essere un evento culturale, avrà degli importanti risvolti sociali grazie alla presenza, in qualità di Partner Ufficiale , dell’Istituto per la Famiglia Onlus, sezione “Gilberto Perri”, associazione di volontariato e di protezione civile fondata dal dott. Gilberto Perri, alla quale sarà devoluto il ricavato della manifestazione per lo sviluppo di un’importante Centro di socialità cristiana che accoglierà un Centro di Aggregazione Giovanile, un asilo sociale, un Centro di Protezione Civile, un incubatore d’impresa sociale, ubicato in località Catona (svincolo Campo Calabro prima rotatoria), area sud del Comune di Reggio, all’interno del Centro Cristiano dello Stretto.

Il Centro rappresenterà un luogo dove la persona o famiglia bisognosa possa trovare non solo ogni tipo di supporto logistico per far fronte alle proprie necessità (cibo, vestiario, beni di prima necessità) ma possa incontrare altre persone con le quali condividere la vita di tutti i giorni il tutto animato dallo spirito cristiano che è caratterizzato dall’amore.