fbpx

Reggio, tragedia sulla Jonio-Tirreno: “si installino rilevatori di velocità”

incidente11“Chiedo al Ministro Lupi un intervento immediato per porre fine a questa immane tragedia che costantemente si ripete sulla SS682” – così Denis Nesci, componente della Direzione nazionale del Nuovo centrodestra, interviene con una proposta concreta per provare a limitare i drammatici incidenti sulla Jonio-Tirreno – “Oltre a compiere tutti gli interventi necessari per mettere in sicurezza la strada, si potrebbe, sin da subito, in soli 120 giorni lavorativi, installare un sistema di controllo della velocità, utile deterrente che, sono certo, ridurrà drasticamente il numero degli incidenti”. “L’opera avrebbe costi e tempi assolutamente sostenibili, – continua Nesci – come del resto evidenziato anche dall’Anas in occasione dell’incontro con i sindaci interessati il 22 Luglio u.s. presso la sala consiliare del comune di Melicucco (RC)”. “Ho provveduto ad inoltrare tale proposta al Ministro Lupi, conoscendo la sua disponibilità e sensibilità, certo del fatto che non si può più perdere tempo o lasciare al caso questo drammatico problema che da anni, le varie classi dirigenti che si sono succedute,  hanno affrontato solo con inutile demagogia. Ora – conclude Nesci – servono i fatti!”