fbpx

Reggio: terminato il progetto dell’Associazione New Deal “Un’opportunità per restare”

/

img2L’Associazione studentesca universitaria New Deal ha portato a termine con successo il suo progetto “Un’opportunità per restare”, fortemente voluto dai ragazzi del gruppo per offrire ai coetanei spunti di speranza, fiducia e ottimismo anche nel nostro territorio. Un successo determinato dai sorrisi del centinaio di studenti coinvolti che hanno portato a termine i vari incontri – articolati in due giornate – con grande entusiasmo. Non è frequente avere a disposizione per un confronto docenti e, soprattutto, esponenti del settore imprenditoriale pronti ad ascoltare le necessità e le proposte degli studenti e, aspetto più importante, pronti a fare squadra. Il progetto stesso nel suo svolgimento ha dimostrato che chi vuole può riuscire a realizzare qualcosa di bello senza fuggire via: dalle presentazioni delle startup Mammamenia, Architetti emergenti, Psichelink tutte gestite da giovani determinati e intraprendenti, alle ormai affermate realtà imprenditoriali quali quelle del Dott. A. De Masi e del Dott. Ninni Tramontana, ai progetti di Coldiretti Giovani Impresa e Confindustria Giovani, alle indicazioni sui finanziamenti degli uffici Invitalia di Reggio Calabria, alla lezione sulla creazione di un sito web efficace degli esperti di Arti creative, ai servizi offerti dalla stessa Università Mediterranea grazie al Prorettore all’Orientamento e Job Placement A. De Capua e al Presidente del corso di laurea  in Scienze economiche D. Nicolò. Preziosissime anche le “istruzioni per il successo” del Prof. Claudio Maffei che ha appassionato la numerosa platea con i suoi insegnamenti su comunicazione e relazioni interpersonali. Altra collaborazione d’effetto quella con Artemat che col suo business game ha permesso ai ragazzi di simulare un progetto d’impresa. Tutte esperienze altamente formative e proficue, con l’obiettivo di stimolare i giovani a guardare al loro presente e futuro con propositività, sfruttando al massimo queste situazioni per fare rete e costruire realtà vincenti perché, riprendendo il motto dell’iniziativa, ci sono tanti motivi per crederci!