fbpx

Reggio: rinnovato l’insediamento del Comitato Nazionale di Parità

danieladeblasio01La Consigliera Nazionale di Parità supplente, Daniela De Blasio, ha partecipato, nei giorni scorsi, all’insediamento del Comitato Nazionale per l’attuazione dei principi di parità, come previsto dal DPCM 265 firmato dal Ministro Graziano Del Rio, che si è tenuto presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Ad aprire i lavori del rinnovato Comitato la Sottosegretaria del Ministero del Lavoro, Teresa Bellanova la quale ha sottolineato l’importanza rivestita da questo strumento indispensabile per tutte le donne, soprattutto in questo particolare periodo di crisi che non facilita affatto il progresso delle politiche di genere, anzi, offre il fianco alla discriminazione nel mondo del lavoro perché porta le stesse donne ad abbassare il livello di tolleranza. Il Comitato Nazionale di Parità, così come illustrato dalla sottosegretaria, rappresenta una reale opportunità per incidere concretamente nella vita di tutte le donne lavoratrici e non, prendendo atto che per dare riposte tangibili sul futuro, non basta più soltanto ridistribuire il lavoro esistente ma c’è bisogno che si crei nuovo lavoro e nuove opportunità. La crisi ha accentuato il gap tra nord e sud, tra giovani e meno giovani. Le donne che hanno investito nella cultura e nell’istruzione sono oggi le stesse che stanno ai margini del mondo del lavoro, per cui i nuovi compiti del Comitato non dovranno limitarsi all’esame dei progetti di azioni positive ma dovranno costruire una piattaforma di sviluppo capace di incidere in termini di genere. Ciò è possibile realizzarlo grazie a tutte le componenti del Comitato, ognuna delle quali ha un proprio percorso di vita professionale fatto di saperi, di studio e di competenze. “E’ fondamentale aiutare le donne in questo quadro drammatico senza rassegnarsi – ha affermato a margine dell’insediamento Daniela De Blasio. Nel Comitato Nazionale di Parità – continua la De Blasio –  abbiamo la possibilità di essere donne che possono rivestire un ruolo fondamentale sulla vita della altre donne”. A conclusione dell’incontro l’on. Bellanova ha ribadito l’opportunità di incidere sul tema della conciliazione e della valorizzazione della genitorialità utilizzando il Comitato quale luogo di stimoli e proposte in merito. “Nessuno, da solo, può riuscire in questo compito – conclude Bellanova – e allora, in un momento in cui si lamenta la mancanza di concertazione, vi chiedo di fare di questo luogo tripartito un’occasione costruttiva di sintesi e proposta”.