fbpx

Reggio, operazione “vulcano”: sparatoria sul lungomare di Gioia Tauro. 2 arresti

colpi-di-pistola2Alle prime ore del mattino dell’8 novembre 2014, i Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria hanno dato esecuzione a due provvedimenti cautelari, emessi dal GIP del Tribunale di Palmi, dott. Giulio De Gregorio, su richiesta della Procura della Repubblica di Palmi, diretta dal Procuratore f.f. dott. Emanuele Crescenti, a seguito dell’individuazione dell’autore del ferimento di due giovani ragazzi a colpi d’arma da fuoco, avvenuto sul lungomare di Gioia Tauro (RC) in data 28.06.2014. I destinatari dei provvedimenti dovranno rispondere di lesioni aggravate mediante l’utilizzo di arma da fuoco e favoreggiamento personale.

Alle ore 11.00, presso la Procura della Repubblica di Palmi, si terrà la conferenza stampa alla presenza del Procuratore f.f. dott. Crescenti che illustrerà i dati dell’operazione odierna.