fbpx

Reggio: giovane 27enne si impicca a Villa San Giovanni

impiccatoForse per depressione, forse per problemi risalenti al passato e all’infanzia. Un giovane studente universitario di 27 anni si è impiccato ieri mattina a Villa S. Giovanni (RC). Ha lasciato solo un biglietto d’addio alla famiglia adottiva e poi si è impiccato. Al padre adottivo il triste compito di trovare il corpo senza vita del ragazzo.

Dal racconto di parenti e amici riferito alla polizia giunta sul posto, il ragazzo non aveva al momento particolari problemi. In passato aveva perso prematuramente i genitori naturali e da anni viveva con la famiglia adottiva a Villa S.G. Iscritto alla facoltà di ingegneria dell’ateneo di Reggio Calabria, lascia padre, madre e sorella nello sconforto.

Mercoledì si svolgeranno i funerali.