fbpx

Reggio, Falcomatà si scaglia contro i commissari: “Imbarazzanti sui 31 milioni di euro di bilancio”

FalcomatàComizio di ringraziamento del nuovo sindaco di Reggio Giuseppe Falcomatà, in una Piazza Duomo gremita e curiosa per l’inizio del nuovo corso dopo i due anni di commissariamento dopo lo scioglimento della passata legislatura per infiltrazioni mafiose. Falcomatà ringrazia tutti coloro che hanno condiviso il progetto nato con la vittoria delle primarie dello scorso luglio, ribadendo, come già fatto pomeriggio a nella trasmissione di Sky: “un nuovo modo di intendere la politica: più dinamica e meno tortuosa”. Ma il clou è quando il sindaco parla dei 31 milioni di euro, il cosiddetto avanzo di bilancio dei commissari: “sono stati imbarazzanti in questa dichiarazione: sono dei soldi che non si possono spendere e che comunque non permetteranno ai cittadini di rispiarmiare sulle tasse”. Ed ancora: “prima di dire le cose bisogna documentarsi, io l’ho fatto attraverso degli incontri con i responsabili dell’economia di Palazzo San Giorgio”. Durissime le parole di Falcomatà: di certo i commissari hanno avuto l’abilità di scontentare tutto e tutti.