fbpx

Reggio, Falcomatà ai microfoni di Sky Tg24: “La ‘ndrangheta? E’ il problema numero uno”

falcomatà“La ‘ndrangheta è il problema numero uno, però con una certa leggerezza diciamo che se il comune fa quello che deve fare, afferma le regole e si confà a criteri di evidenza pubblica, in quella che è la gestione dei servizi degli appalti, allora il problema diventa meno difficile e meno insormontabile”. Lo ha detto il neo sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, ospite de “L’incontro” su Sky TG24 HD in onda questa sera alle 21.30.

“Nel nostro programma è prevista l’adozione della Carta di Pisa, che vincola l’amministrazione comunale, la giunta e il sindaco, a improntare la propria amministrazione su profili di trasparenza, di legalità e di comportamenti etici e questa è una cosa importante per un comune che viene sciolto per mafia” ha aggiunto il neo sindaco.

“Questo significa essere trasparenti al 100% e rendicontare tutto ciò che avviene all’interno del comune non soltanto con una semplice operazione aritmetica ma per dar conto ai cittadini che ti hanno dato fiducia di tutto quello che avviene all’interno della macchina amministrativa politica e burocratica” ha concluso.