fbpx

Reggio: due consiglieri di Catona eletti nel nuovo consiglio comunale

elezioni comunali messinaNew entry con un notevole suffragio di voti (oltre 1000) per Enzo Marra del Pd e la riconferma Antonio Pizzimenti in Forza Italia. Catona per la prima volta potrebbe eleggere un consigliere regionale. In “ rampa” di lancio con una lista del Pd l’avvocato Giuseppe neri. Si rinnova il consiglio comunale di Reggio Calabria. L’ VIII circoscrizione (Catona-Salice-Villa San Giuseppe-Rosalì- Arghillà) ha due propri rappresentanti, uno di maggioranza e l’altro di opposizione. Nella maggioranza è stato eletto nella lista del Pd il  “battagliano” Vincenzo Marra, 37 anni, operatore di Patronato,  impegnato nel sociale, già consigliere di circoscrizione e segretario locale del Pd. “ Enzuccio” Marra ha sbaragliato il campo nell’ VIII Circoscrizione con con ben 601 preferenze. Lo afferma in una nota Giuseppe Calabrò.

E’ vicino alle posizioni del parlamentare e leader indiscusso del Pd reggino onorevole Demetrio Battaglia. Proviene da una famiglia che è sempre stata impegnata attivamente nella vita amministrativa del luogo. Ritorna negli scranni di palazzo San Giorgio il farmacista di Villa San Giuseppe Antonio Pizzimenti schierato con Forza Italia. Un successo personale con quasi 1000 preferenze personali. Pizzimenti è nel coordinamento provinciale Di Forza Italia. Primo dei non eletti invece l’attuale consigliere provinciale Michele Marcianò per Reggio Futura. Michele Marcianò nonostante la giovane età è alla sua sesta competizione elettorale, è da quasi 20 anni in attività politica. Quasi 500 voti per Peppe De Biasi con una lista elaborata dall’ex governatore PeppeScopelliti.

La piacevole sorpresa nonostante non sia stato eletto è l’ottima affermazione personale (passa di poco le 500 preferenze) dell’avvocato e procuratore dei giocatori Nino Chirico con una lista per Falcomatà sindaco. Ciccio Freno da solo con una lista dell’onorevole Peppe Bova sfiora le 200 preferenze. Nel partito socialista prima dei non eletti è l’avvocato Irene Calabrò al suo primo cimento elettorale. Non ritorna a Palazzo San Giorgio Franco Le Pera, ex assessore e consigliere comunale, primo dei non eletti nella lista Civica con Morabito a sindaco.

E’ di Santo Stefano D’Aspromonte ma vive a Catona Giuseppina Princi che per pochi voti non viene eletta in una lista a sostegno del sindaco Falcomatà. Intanto per la prima volta Catona può eleggere anche un consigliere regionale. E’ il consigliere provinciale avvocato Peppe Neri. E’ con una lista a sostegno del presidente Mario Oliverio. In passato c’è stato Demetrio Battaglia ma era un catonese d’adozione. Giuseppe Neri , 40 anni, avvocato, è stato anche assessore provinciale. Eloquio facile, bella presenza, idee e progetti per rilanciare la “ vituperata” Calabria. E’ nipote del compianto senatore Nello Vincelli.