fbpx

Reggio: domani alla Provincia la presentazione dell’evento “Il ritmo dei passi”

Reggio_calabria_palazzo_della_provinciaSi svolgerà domani alle ore 11:00  presso la sala delle Conferenze del Palazzo storico della Provincia, la presentazione dell’evento “Il ritmo dei passi” – Danceability dell’Associazione di volontariato “AgiDuemila”. Lo spettacolo in programma giovedì 18 Dicembre alle ore 19 presso la Nuova Fata Morgana a San Gregorio e che vedrà la partecipazione di Valentina Balistreri e Anna Calarco, metterà ancora una volta in risalto il meticoloso impegno di un team di volontari che operano sul territorio. I dettagli della manifestazione saranno forniti dai membri dell’AgiDuemila e dal consigliere provinciale delegato al Turismo e Spettacolo Francesco Cannizzaro. L’associazione promuove attività aventi finalità sociali e culturali, operando con coerenza nel quadro della realizzazione dei valori umani e morali, per la crescita democratica e civile della società, con interventi operativi mirati al miglioramento della qualità della vita della dignità della persona, per la difesa dei più deboli e per la valorizzazione delle potenzialità di ciascuno.
Per affermare questi diritti, l’AgiDuemila ha scelto un percorso di partecipazione alla vita sociale offrendo dal 1992 a tutt’oggi, per tre volte la settimana, l’opportunità che alcune persona disabili frequentassero il Centro organizzato per offrire accoglienza ed amicizia, nonché la possibilità di scoprire e/o potenziare delle abilità specifiche attraverso l’impegno delle volontarie

“La Provincia non poteva che sostenere una bella e solidale iniziativa che offrirà non solo alla comunità uno straordinario spettacolo ma permetterà ad ognuno di noi con un minimo contributo di aiutare chi, quotidianamente, si spende per il prossimo.– afferma Cannizzaro –  La danceability è una tecnica di ballo che sfrutta le grandi potenzialità della danza portatrice di valori quali l’inclusione, l’integrazione e ricrea momenti di socializzazione nello spirito della coesione sociale. Tutti vicino all’AgiDuemila per continuare quel percorso solidale che regala a tanti ragazzi in carrozzina un sorriso e una speranza per un mondo migliore.Tutti a sostegno della danza come linguaggio universale capace di superare qualsiasi barriera”.