fbpx

Reggina, Cozza: “è un momento delicato, i tifosi hanno ragione ma devono starci vicino”

cozzaE’ un momento delicato, in questi giorni mi ricordo le parole di mia mamma che mi aveva detto di non venire alla Reggina per non rovinarmi tutto quello che di buono avevo creato qui, ma io le ho detto che sarò più forte di tutto e sono convinto che supereremo questo momento, e poi con la gente di Reggio ho un feeling particolare“. Con queste parole l’allenatore della Reggina, Ciccio Cozza, ha risposto ai giornalisti nella sala stampa dopo il pareggio maturato al Granillo contro la modesta Aversa Normanna, fanalino di coda del girone C di Lega Pro. “Ho incontrato i tifosi fuori dallo stadio, hanno tutte le ragioni del mondo, penso che critichino più che altro la prestazione di Lamezia e la mancanza di risultati, perché anche oggi abbiamo dominato, costruito tantissime occasioni da gol, che purtroppo non siamo riusciti a finalizzare. Adesso, però, per un gruppo così giovane, subire tutta questa contestazione può essere problematico per il futuro del campionato, dobbiamo essere tutti uniti e superare questo momento difficile. Senza penalizzazione avremmo 10 punti e saremmo fuori dalla zona playout. Adesso dobbiamo essere più forti di tutto e di tutti e recuperare anche questi punti che ci hanno tolto“.