fbpx

Ragusa: un tunisino ruba una bicicletta e appicca un rogo in casa, arrestato

VIGILI DEL FUOCOUn tunisino di 31 anni è stato fermato dalle forze dell’ordine per essere il responsabile di un furto di una bicicletta presso un’abitazione privata a Marina di Acate e dell’incendio divampato nella stessa abitazione. Incastrato dalle telecamere di sicurezza della zona e da alcuni testimoni, l’uomo è stata accusato del furto del mezzo e del rogo: infatti portando con sè del liquido infiammabile, il tunisino ha bruciato i mobili della casa, una residenza estiva. Tempestivo l’intervento dei vigili del Fuoco per spegnere il vasto incendio che si è sviluppato all’alba di stamane.

Dalle indagini, è emerso che l’uomo ha giù precedenti penali; è stato arrestato e subito condotto presso la casa circondariale di Ragusa.