fbpx

Palermo, Orlando categorico: “Il voto del 2007 condizionato dalla mafia”

reggio calabria elezioni spoglio comunali urna seggio (6)“E’ stata consentita una organizzazione scientifica criminale mafiosa che ha falsato le elezioni comunali del 2007: ci sono stati brogli in un terzo dei seggi”. Lo dice il sindaco di Palermo Leoluca Orlando dopo la sentenza del Tar secondo cui le elezioni andavano annullate. Il sindaco annuncia che riferirà quanto accaduto al ministero della Giustizia e invierà il testo dei giudici del Tar a Procura, presidenti di Camera e Senato, sollecitando una commissione d’indagine e all’Antimafia.